Stampa

Grande vittoria contro l'Accademia Federale

Scritto da Uff. stampa. Postato in Notizie serie A

Cuore e concentrazione regalano una nuova vittoria al Valpo al termine di una gara giocata con generosità e alto ritmo da entrambe le formazioni.
"Non a caso l'Accademia si trova al secondo posto in classifica – conferma coach Zanella a fine partita pensando alle caratteristiche ed alle abilità tecniche degli avversari – ma la nostra difesa è stata ottima e quando siamo concentrati come oggi, questo è il nostro livello. Vedo molti giocatori che cominciano ad accusare stanchezza, ma abbiamo tenuto comunque un ritmo molto alto in una partita complicata. Fisicamente nel secondo tempo sono calati loro, noi no."


La prima occasione di punti è per il Valpolicella. Potrebbe trasformare un facile calcio di punizione, ma preferisce giocare in touche per cercare la meta. L'azione è buona, ma agli avversari riesce comunque di contrastare l'avanzata della mischia e alla fine, cinque minuti più tardi, è proprio l'Accademia ad andare a punti per prima. Recupera un pallone su punto d'incontro e con due tre passaggi fulminei serve Lombardo per la volata finale in mezzo ai pali. Trasforma De Santis e il Valpo è sotto 0 a 7.
Entrambe le squadre muovono molto la palla e si fronteggiano a viso aperto, in un gioco onesto di fughe e rincorse. In mischia inizialmente ha la meglio la squadra della federazione, con il Valpo chiamato ad una grande prova difensiva per compensare. Gradualmente il confronto tra i primi otto uomini passa però di mano e al 34' è proprio l'impossibilità del pack dell'Accademia a reggere l'ingaggio in mischia a portare alla meta tecnica con cui il Santamargherita riprende in mano la situazione. Pacchera trasforma e qualche minuto più tardi firma anche un calcio di punizione. Il Valpo chiude la prima frazione di gioco in vantaggio 10 a 7.
Nella ripresa le giovani promesse dell'Accademia cominciano a calare, mentre un lucido e determinato Valpolicella si scatena. Al 17' su rolling maul, con la certezza di un vantaggio già assegnato dall'arbitro, Damoli si fa passare palla dal mediano di mischia Musso e realizza il drop del 13 a 7, mentre la meta che chiude l'incontro arriva al 32': una mischia chiusa appena oltre alla propria linea dei ventidue fa indietreggiare l'Accademia. Si stacca il n°8 Pivetta con la palla in mano, e sul formarsi di un nuovo raggruppamento dà continuità all'avanzata Roman che schiaccia in meta e trasforma il 20 a 7.
Una curiosità: ieri a fronteggiarsi sui due lati opposti del campo erano anche due fratelli, Giovanni e Vittorio Musso. Cresciuti entrambi in Valpolicella, Vittorio, anno '95, ha giocato in prima squadra assieme al fratello nella scorsa stagione per entrare poi quest'anno nella rosa dei selezionati per l'Accademia Federale di Parma. "Prima dell'incontro all'idea ero un po' più agitato del solito – ammette Giovanni, mediano di mischia e vicecapitano del Valpo – ma poi è cominciato il gioco e ho pensato solo a fare la mia parte. E' stata una bella partita, combattuta regolarmente con alto ritmo. Una grande festa".

RISULTATO: 20 -7 (primo tempo 10 - 7)

SANTAMARGHERITA:
De Frank, Saccomani, Venturini, Roman, Pacchera (45' De Leo), Damoli (75' Zardini), Musso, Fracccaroli (72' Burati), Plano Canova Andrea (45' Pivetta), Previato, Fratalocchi, Bianchi (60' Nicolis), Momi (75' Persi), Frapporti (45' Ferraro), Brancalion (50' Ferrari).
Allenatore: Zanella Alessandro

ACCADEMIA IVAN FRANCESCATO:
Crotti (60' Pasini), Agbasse (55' Paletta), Gabbianelli, Musso (50' Boccarossa), Lombardo, De Santis, Azzolini, Archetti (41' Cornelli), Cisse, Boccardo, D'Onofrio (55' Chiappini), Zanetti, Casini (30' Sgarbossa), Daniele (70' Baruffaldi), Buonfiglio (70' Dallavalle)
Allenatore: De Marigny Jacques Roland

MARCATORI:
Primo tempo:
10' meta Lombardo tr. De Santis (0-7),
34' meta tecnica Valpo tr. Pacchera (7-7),
38' p. Pacchera (10-7).
Secondo tempo:
17' drop Damoli (13-7),
32' meta Roman tr, Roman (20-7).

ARBITRO:
Blessano di Treviso

NOTE:
Note: giornata di sole, calda, terreno in perfette condizioni; spettatori 500 ca.
Punti in classifica: Santamargherita Rugby Valpolicella 4 - Accademia Francescato 0

ALTRI RISULTATI DELLA GIORNATA:
Pro Recco v Rubano Rugby, 34 – 10 (5-0)
Romagna RFC v Rugby Colorno, 26 – 30 (2-5)
Firenze Rugby v Cus Verona, 20 – 24 (1-4)
Rugby Brescia v L'Aquila Rugby 1936, 14 – 22 (0-4)
Rugby Udine v Lyons Piacenza, 21 – 40 (0-5)

CLASSIFICA:
L'Aquila Rugby 1936, punti 75; Lyons Piacenza punti 63; Accademia FIR punti 59; Recco punti 56; Valpolicella punti 55; Rugby Colorno punti 54; Cus Verona punti 52; Rugby Banco di Brescia punti 32; Udine punti 26; Rubano punti 24; Firenze 14; Romagna punti 9.

PROSSIMO TURNO: domenica 6 aprile 2014
Firenze – Recco; Colorno – Udine; Rubano – Brescia; Cus Verona – Romagna; Lyons Piacenza – Accademia FIR; L'Aquila Rugby – Valpolicella.